Con il termine dash cam oppure dashcam si intende una piccola telecamera per auto, molto diffusa in Russia e negli USA, dove viene comunemente chiamata anche dvr car.

A seconda della forma e del tipo, le dash cam possono essere montate sul parabrezza oppure sullo specchio retrovisore interno dei veicoli; esistono anche modelli adatti per l’installazione su motocicli e biciclette.

Le dash cam consentono di registrare eventi significativi che accadono vicino al veicolo, come incidenti stradali, danneggiamenti in conseguenza di buche stradali ed altri fatti connessi con l’esigenza di sicurezza, tutela e protezione del conducente e del veicolo; esistono anche dash cam con doppia telecamera (anteriore e posteriore): in questo caso la seconda telecamera è montata solitamente sul lunotto posteriore del veicolo.

Nel gergo comune spesso la dash cam viene indicata erroneamente anche con il termine blackbox o scatola nera: le blackbox o scatole nere raccolgono solo dati relativi a posizione, velocità, accelerazione del veicolo ma non offrono alcuna ripresa video di quanto accaduto, al contrario delle dash cam; inoltre i dati raccolti dalle blackbox o scatole nere sono di norma conosciuti anche da altri soggetti (società private, assicurazioni, …) mentre quelli di una dash cam non sono diffusi o comunicati a terzi.

Le dash cam sono dispositivi indipendenti dal veicolo nel quale vengono montate, sono facilmente installabili senza l’uso di particolari attrezzi; tutti i modelli incorporano una batteria tampone ricaricabile e richiedono di essere alimentate tramite una comune presa accendisigari 12 V, presente nella quasi totalità dei veicoli in circolazione .

Le dash cam presenti sul mercato non sono tutte uguali: uno delle caratteristiche più importanti per valutare la qualità di una dash cam, anche se non l’unica, è la risoluzione video: si trovano modelli con qualità video VGA (480p) passando per le risoluzioni HD (720p) e Full HD (1080p) per arrivare alle più performanti Super HD (1296p) e Quad HD-2K (1440p).

Nelle dash cam i filmati vengono salvati su una scheda di memoria microSD, inserita all’interno, che periodicamente viene sovrascritta automaticamente; in presenza di un specifico evento quale ad esempio una brusca e repentina decelerazione oppure un incidente, il filmato appena registrato viene bloccato, per non essere sovrascritto involontariamente; è così possibile sempre avere una registrazione completa dell’accaduto e delle cause che lo hanno scatenato.

La tua Video Car é qui al Bowling che ti aspetta….vieni a vincerla.

Ti aspettiamo.